Monaco di Baviera 10 morti e 21 feriti …

L’attentatore o il ”pazzo” che ieri a Monaco di Baviera in Germania ha sparato nel centro commerciale Olympia uccidendo 10 persone e ferendone altre 21 è un diciottenne tedesco di origine iraniana, senza precedenti penali.

attentato monaco di baviera-2
Inutile aumentare controlli e stato di polizia, costoro sono tra noi …
Non arrivano con i ”barconi” di emigranti … ma abitano alla porta accanto da tempo … fan parte di quella maggioranza silenziosa senza né arte né parte … che ha perso il lavoro … che non lo trovano … che si sente emarginata. Potrebbe essere il vicino di casa disperato perché non riesce a pagare l’affitto o il marito abbandonato perché la moglie vorrebbe ”qualche cosa di più” che lui non è in grado di offrirle.
Sono tantissimi i motivi per cui oggi, il bacino di utenza, da cui può attingere il terrorismo internazionale, diventa sempre più grande.
Non è necessario essere affiliati all’ISIS per commettere una strage … basta un po’ di iniziativa personale … basta avere la voglia di ”vendicarsi” dei soprusi dell’esistenza … veri o presunti che siano.
Sembrerà folle quello che dico,  ma ho l’impressione che costoro gettino al vento la loro esistenza, assieme a quella delle loro vittime,  e che lo facciano  anche perché han paura!  Paura del loro futuro.
In un mondo in cui i ”giochi su Internet” diventano sempre più violenti … in un mondo dove la comunicazione ”globale” ci rende sempre più ”soli” … questi ”disadattati” o ”vuoti a perdere”  tendono a crescere in numero e a risolvere i loro problemi commettendo qualche cosa di ”eclatante”, fosse anche solo per passare alla ”storia” in qualche modo.

Noi però, non dobbiamo dimenticare che la ”reazione” istintiva della ”società” a questi attentati è la ”paura”, e che quindi la ”reazione” consiste nel rafforzamento dei controlli, che portati all’estremo, ci conducono ad uno  ”Stato di Polizia” . Stato questo che ha risvolti negativi a 360° per tutti …  che si porta dietro la ”politica” del ”pugno di ferro” … lontana anni luce dalla democrazia. Questi attentati sembrano favorire tutti i partiti xenofobi in giro per il mondo.

Se vogliamo mettere fine a questi ”attentati” non è lo ”stato di polizia” che ci serve, ma è il dare lavoro e quindi un ”futuro sereno” a questi ”individui persi”, a questi giovani ignoranti che fan parte di una generazioni che si sente franare il terreno sotto i piedi.
Non ci vuole molto a capire che se la competitività del mondo diventa ”eccessiva” è inevitabile che ”qualcuno rimanga indietro” … e normalmente quel ”qualcuno” reagisce! Non sto giustificando nessuno … ci mancherebbe solo quello,  ma il dovere dei governi è quello di creare la situazione per la ”serenità” degli individui … non per metterli in concorrenza tra loro in maniera spietata!

La cosa più stupida da fare in questo momento è alimentare l’odio sia religioso che razziale, mentre la cosa più ”furba” sarebbe quella di lavorare a ”testa bassa” per dare lavoro a tutti!

 

Alla prossima

 

 

Elena

 

Monaco di Baviera 10 morti e 21 feriti …ultima modifica: 2016-07-23T09:10:34+00:00da elenasaita
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento