Le ”due facce” dell’Olanda …

L’Olanda ha davvero due facce!  Da una parte la faccia del rigore, specie nei confronti di quelli che stanno peggio, dall’altra la faccia del ‘’paradiso fiscale’’.
Ad Amsterdam, in un solo palazzo hanno sede qualche cosa come 2.500 società!
Se fossero ‘’vere’’ , queste società, secondo voi potrebbero stare tutte nello stesso palazzo? Certo che no! Dove metterebbero il personale, le scrivanie e tutto l’Ambaradam necessario per lavorare.
Ma la realtà è che queste società sono quasi sempre e solo delle ‘’facciate’’, delle società sulla ‘’carta’’, delle ”scatole vuote” per evadere il fisco.
Ma dobbiamo continuare a farci prendere per il naso da costoro?
In Olanda hanno sede 15.000 società fantasma che smanettano cifre che sono pari a 2.5 volte il PIL italiano  e 6 volte quello olandese.
Circa 4.500 miliardi di Euro.
A questi numeri da capogiro va poi aggiunto tutto l’indotto che ruota attorno. Studi di commercialisti, notai, legali, banche, assicurazioni, insomma un tessuto economico che è stato creato ad hoc per queste società fantasma e per il regime da paradiso fiscale.
Ma per quale ”strano” motivo tutto questo le è permesso?

io mentre scrivo …

Secondo l’ultima analisi di Tax Justice Network, una rete di esperti fiscali che ogni anno redige una classifica delle maggiori giurisdizioni segrete nel mondo, i Paesi Bassi sottraggono almeno 10 miliardi di dollari di imposte all’anno agli altri partner dell’Unione europea.Vi sembra giusto?
Quindi proprio gli olandesi dovrebbero stare un pò zitti …  visto che, alla fin dei fini,  rubano imposte agli altri paesi.
Cosa aspetta l’Europa a fare una UNIONE FISCALE vera? Mah …
Se dobbiamo giocare tutti la stessa partita non sarebbe bene farlo ad ARMI UGUALI? Grrr …

Alla prossima

Elena

Le ”due facce” dell’Olanda …ultima modifica: 2020-04-13T18:46:31+02:00da elenasaita
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento