Le ”inquietanti teorie di complotto di Massimo Mazzucco” …

Circola un video di Massimo Mazzucco che, per farla breve, ci consiglia di non fare il vaccino contro il ”coronavirus”, ammesso e non concesso che riescano a farlo, perché ci farà diventare come degli  ‘’zombie’’.

Mazzucco, regista e blogger,  non è certamente  uno sprovveduto e sa parlare in maniera convincente. Ma … non dimentichiamo, per favore,  che è anche quello che sostiene, la farlocca  teoria, che il cancro si curi con somministrazioni di bicarbonato di sodio in vena o con la tintura di iodio.  Questa affermazione altro non è se non uno schiaffo sulla faccia di chi si sottopone alla chemioterapia! Che fa male, è vero, ma cribbio funziona! 

Non dimentichiamo che è lo stesso signore che è convinto che l’uomo non sia mai andato sulla luna e che siano tutte ‘’OO’’ quelle che ci hanno raccontato in proposito. E’ anche Signore che sostiene che i vaccini non siano sicuri e che quindi sarebbe bene non farli. 

Questo signore trae informazioni in rete con le quali riesce a fare dei ‘’collage’’ pro domo sua su qualsiasi argomento.

Alla fine del video in oggetto, che mi rifiuto di far girare,  in quanto siamo troppo ‘’labili’’ in ‘sto paese, per poter ragionare con il nostro di cervello ma tendiamo invece a dar ragione,  ‘’all’ultimo che parla’’, ci sono una serie di personaggi, con tanto di ‘’titoli accademici’’,  che confermano quanto da lui sostenuto e chiedono di far ‘’girare in rete’’ il video in modo massiccio.

Ora per curiosità, vorrei sapere quanti si sono presi la ‘’briga’’ di vedere CHI sono i personaggi che aderiscono a quanto asserisce Mazzucco. Proviamo a prenderne qualcuno a caso: 

Il primo è Francesco Celani Il fisico che ci ha fatto credere che la ‘’fusione nucleare a freddo’’ fosse praticamente un fatto assodato e fattibile!  Ma … proviamo a ragionare, se la fusione a freddo  fosse ”cosa fatta” elimineremmo in un sol colpo il problema delle scorie del nucleare, dell’inquinamento globale, ci affrancherebbe dalla dipendenza dai combustibili fossili, eliminando tutti i problemi connessi. Quindi ci darebbe energia a costo praticamente nullo e senza rischi, nel rispetto della natura! Ora … ne sapete qualche cosa voi di ‘sta famosa ‘’fusione nucleare a freddo’’? Non eh? … ecco appunto!

Poi c’è Pietro Ratto autore di: ‘’I Rothschild e gli Altri’’ . Questo libro intende dimostrare come i Rothschild e le altre dinastie con cui essi si sono via via imparentati, abbiano esercitato un’influenza enorme sulla storia del nostro pianeta, per lo meno dalla fine del Settecento ad oggi. Uno studio che, condotto in parallelo sulle singole grandi famiglie della finanza internazionale, parte da parecchi secoli fa e dimostra che i grandi banchieri e imprenditori del nostro tempo discendono da antichissime stirpi, spesso di sangue reale, i cui esponenti, intorno al diciassettesimo secolo, sembrano essersi improvvisamente resi conto che il tempo dei privilegi dei nobili stava finendo. E che la nuova partita si sarebbe vinta sul terreno del controllo dell’intera economia mondiale.

Altro personaggio degno di interesse è Roberto Germano, che è il signore che ha scritto il libro ‘’La fusione a freddo’’  e che sostiene la cosa possibile. Ecco un passaggio del ‘’suo ‘’ libro: ‘’La fusione nucleare che avviene nelle stelle si può ottenere  in una cella elettrolitica grande quanto un bicchiere d’acqua e a temperature ordinarie. In Italia operano gli unici fisici (Francesco Celani) che abbiano elaborato un ”modello teorico” della fusione fredda, da cui risulta chiaro che la fusione fredda stessa è solo la punta dell’iceberg di una nuova rivoluzione scientifica ormai alle porte.  Alla fine del discorso le conclusioni sono:  ’’Si potrebbe fare ma non lo si fa perché c’è il complotto dei petrolieri’’. Hanno elaborato un ”modello teorico”! Teorico! Il che significa che nella ”realtà NON esiste”!  Non c’è! Vabbè …

Veniamo ora a Roberto Quaglia, faccio prima a mettere quanto da lui pubblicato recentemente: 

‘’Roberto Quaglia: ‘’Marzo 2020: In piena emergenza Coronavirus un mio video sul tema raggiunge un milione di visualizzazioni (2% di tutti gli italiani). Il video menziona che nel mio libro  ‘’Il Mito dell’11 Settembre’’ io scrivevo di guerra bio-economica già 15 anni fa. Si impennano le vendite del libro. Quindi Amazon attiva la censura e banna il libro che da questo momento nessuno vende più. Adesso, l’unico modo per ottenere il libro è direttamente dall’autore. A chiunque mi spedisca 21 euro, via bonifico oppure postepay oppure Bitcoin, invierò una copia de Il Mito dell’11 Settembre. A chi la volesse firmata e/o con dedica, ne faccia richiesta, è inclusa nel prezzo. Inclusi nel prezzo anche i costi di spedizione postale con modalità “Piego di Libri”. Se preferite la spedizione con corriere tracciabile (molto più veloce e sicura, consigliata) bisogna aggiungere 4 euro. Per spedizioni in Europa bisogna aggiungere 6,50 Euro. Quindi inviate gli estremi del pagamento a mito11settembre.libro@gmail,com. ’’ Vedete un pò voi … 

Poi c’è il professor Corrado Malanga,  docente di scienze biologiche al dipartimento di chimica organica dell’Universtà di Pisa che sostiene il fatto che gli ‘’alieni’’ abbiano si gentilmente risposto, ad un nostro messaggio inviato loro anni fa, già nel 2001 ma che ‘’noi’’ lo si sia ignorato di proposito. Ma saremo maleducati? 

Poi c’è Manlio Dinucci … quello che su ‘’Pandora’’ accusa la NATO di allargarsi e di inglobare la Macedonia … e di arrogarsi il diritto di essere il difensore 2020. Di fare esercitazioni militari per occupare il mondo. Che i soldati americani si muovono mentre noi invece siamo tutti fermi per il coronavirus.  E’ l’autore del libro ‘’L’arte della Guerra’’ .  Stesso titolo  dell’omonima rubrica che l’autore pubblica sul ”Manifesto00, si richiama al classico di teoria militare dell’antica Cina, attribuito al generale e filosofo Sun Tzu vissuto fra il VI e il V secolo a.C., considerato uno dei più importanti trattati di strategia bellica di tutti i tempi. Manlio Dinucci ha per anni pubblicato settimanalmente sul manifesto un commento sugli avvenimenti del momento cercando di chiarire ai suoi lettori le strategie e le operazioni belliche ”nascoste”.

Altro personaggio è Enrica Perrucchietti: Questi alcuni dei suoi libri: 

  • IL FATTORE OZ-  Alieni sciamanesimo e multidimensionalità, 
  • GOVERNO GLOBALE – La storia segreta del Nuovo Ordine Mondiale, 
  • L’ULTIMO PAPA – Massoneria e Gesuiti in Vaticano, l’agonia della Chiesa Cattolica, 
  • I MAESTRI INVISIBILI DEL NUOVO ORDINE MONDIALE-  I burattinai occulti del potere, 
  • UNI SEX –  La creazione dell’uomo senza identità, 
  • I FIGLI DI LUCIFERO – Il segreto perduto della stirpe dei Cagots, 
  • CYBERUOMO –  Dall’intelligenza artificiale all’ibrido uomo-macchina, 
  • CORONAVIRUS –  Il nemico invisibile. La minaccia globale, il paradigma della paura e la militarizzazione del Paese.

Altro personaggio, che non ha bisogno di esser descritto,  è Giulietto Chiesa che, insieme ad Antonio Ingroia aveva fondato il partito ‘’La mossa del cavallo’’,  e poi,  dulcis in fundo c’è Claudio Messora, il blogger ex-amico di Grillo,  che ha ancora il ‘’dente avvelenato’’ – e ha ragione – dal fatto di esser stato usurpato da Rocco Casalino.

mah …

Che dire? Mah … vedete un pò voi. In me tutte ‘ste ‘’teorie del complotto’’ trovano il tempo che trovano ma io sono ‘’vecchietta’’ e magari avete ragione voi. Il mondo è tutto un ‘’complotto’’ e … quindi?  

Sapete una cosa? Meno male che si muore! Questo  ‘’mondo’’  mi piace sempre di meno … 

Alla prossima

Elena 

Le ”inquietanti teorie di complotto di Massimo Mazzucco” …ultima modifica: 2020-04-14T10:49:12+02:00da elenasaita
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento