Governo giallo-verde e situazione italiana un anno dopo …

Dunque, costoro stanno assieme in quanto si somigliano. Magari la base elettorale non ci crede ma Di Maio è di destra, magari una ”destra” un pò più all’Almirante di quanto possa essere quella di Salvini, quindi una ”destra sociale” ma sempre di ”destra” si tratta, che sia ben chiaro.

Le loro promesse, condensate nel ”nasale” mantra di Conte con un: ”Sarà un anno bellissimo! Avremo una crescita dell’1,5%!  Abbiamo varato norme per sbloccare i cantieri e vedrete che roba … ”! Invece?

Invece se va bene, cosa difficile, cresceremo dello 0,1% se va male e ci sono tutti i presupposti affinché vada male, saremo in recessione piena con un debito che continuerà ad aumentare mettendoci alla mercé di chiunque! 

Per quelli che si chiedono cascando dal pero: ”Ma … debito con chi”? Debito con tutti coloro che non hanno nessuna voglia di accollarci i nostri guai e che soprattutto vogliono un ”ritorno” per aver comprato i nostri BOT togliendoci da guano in maniera costante.

Avete presente le famiglie che non riescono a sbarcare il lunario e che chiedono prestiti agli strozzini? Ecco … l’Italia, grazie a ‘sti qui è nella stessa situazione! 

Costoro più che politica fanno propaganda per poter essere ‘’soli al comando’’. Al comando di che cosa mi chiedo. Perché qui, se non facciamo attenzione finiremo peggio della Grecia! E,  data la nostra posizione strategica nel Mediterraneo,  siamo appetibili a molti …

Non attaccatevi per favore al fatto che anche la Germania cresce poco, che la crisi è generale … non è una scusa per continuare ad indebitarsi e guardarsi attorno senza sapere che ”pesci prendere”, oltre a quelli in rete che vi votano! Senza contare che la Germania ha margini di manovra che noialtri manco ci sogniamo!

Chi caspita volete che investa da noialtri con la nostra instabilità politica? Giusto degli ‘’strozzini’’ per comprare tutto l’appetibile. 

Avete letto il famoso DEF? Contano di ‘’fare cassa’’ con le cessioni immobiliari e con progetti ‘’faraonici’’ di privatizzazioni! Chi li comprerà gli ”immobili”? Con quali soldi si privatizzerà? Come la GAZPROM in Russia? 

Perché l’acqua ‘’bene pubblico’’ è una cosa bella da ‘’vendere’’ ma poi bisogna fare i ‘’conti della serva’’!  Anche se ‘sti conti li teniamo, vigliaccamente,  da parte e ‘’segreti’’ fino a dopo le elezioni europee! 

Grrrrr … li avete votati? Volevate la ‘’decrescita felice’’? Eccovela servita su un piatto d’argento!

Degli incapaci patentati al Governo … con Rocco Casalino che dirige i giochi e Di Maio che si fa fotografare mentre ‘’pomicia’’ con una nel parco per rassicurare la sua ‘’imamgine’’ di normalità! 

No comment! 

Alla prossima

Elena 

Governo giallo-verde e situazione italiana un anno dopo …ultima modifica: 2019-04-10T08:20:58+02:00da elenasaita
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento