RIFORME OK … MA … LA RAPPRESENTANZA ?

Le riforme vanno fatte! Ok siamo tutti d’accordo ne abbiamo proprio bisogno.  Anche il bicameralismo perfetto sarebbe da eliminare … non si riesce mai a concludere nulla con ‘sto palleggiamento da una camera all’altra. Ma fare le riforme non significa farle alla ”cavolo”!

E’ necessario che sia mantenuta la ”rappresentatività”!

Ora con la legge elettorale vigente la rappresentatività è andata a farsi benedire, e alla grande!

Si direbbe che a tutti e tre i partiti che la fanno da padroni, l’argomento ”rappresentatività”  NON interessi.

Il maggioritario è un buon sistema per garantire la governabilità … ma il sistema elettivo dovrebbe esser quello dei COLLEGI UNINOMINALI … va bene anche il doppio turno … MA i collegi dovrebbero essere UNINOMINALI! Ognuno si deve presentare in un solo collegio, possibilmente quello in qui maggiormente si svolge la propria attività politica e lì farsi eleggere. Viceversa se mi chiamo per esempio Grillo o Berlusconi e mi presento in altri collegi, essendo famoso, vengo votato … ma solo per quel motivo … vi ricordate i voti che prendeva Andreotti? Poi rinunciava e il posto lo prendeva il secondo della lista … Cribbio gente senza il collegio uninominale pure ”cicciolina” era stata eletta! 🙁

Invece tre persone che rappresentano ciascuno il proprio partito dovrebbero affrontarsi direttamente tra loro e che vinca il migliore! Se non raggiungono la percentuale necessaria eventualmente si vada al ballottaggio.

Quando votiamo il sindaco ci diamo ben da fare noi cittadini elettori a votare quello che ci sembra il migliore no? E perché NON dovrebbe avvenire la stessa cosa per le politiche? Oggi invece  il personaggio ”famoso”  o meglio il suo nome sul simbolo, si presenta su tutto il territorio e la gente lo vota perché è ”famoso”!  Quindi il personaggio famoso fa ”civetta”  e automaticamente vengono eletti quelli che sono stati inseriti dai partiti .

Grillo-Renzi-Berlusconi-ipnosi

… a questi tre signori ”interessa” la rappresentatività democratica …  oppure tutto ruota attorno a loro? 

Quindi il partito che vince … nomina i deputati … sempre il partito che vince nomina i senatori … e la democrazia va a farsi benedire.

Non sarebbe meglio smetter di far melina con diatribe tra maggioritario, proporzionale, sbarramenti … e pensare invece alla rappresentatività VERA invece di girarci attorno! 🙁

Mah …

Alla prossima

Elena

RIFORME OK … MA … LA RAPPRESENTANZA ?ultima modifica: 2014-06-30T14:38:33+02:00da elenasaita
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento