Che guaio questa mano …

La cosa antipatica è che con ‘sta mano monca non riesco nemmeno a pettinarmi. Non posso assolutamente ruotare il polso per via dei chiodi e delle viti che mi hanno messo dentro.
Ora che l’edema si è ridotto le viti sono più esposte e puntano sulla pelle del polso. Il polso ha poca ciccia e quindi ‘ste viti fanno in fretta a ‘’bucare’’ ed uscire allo scoperto.
Ci sono alcuni movimenti che proprio non posso fare perché sento le punte delle viti che spingono … sembrano degli aghi che ti bucano.
L’infermiera che viene ogni due giorni a farmi la medicazione mi ha detto: ‘’Mi raccomando se le viti dovessero sbucar fuori vada subito dal chirurgo che l’ha operata’’! Peccato che io debba andare in Italia e starci fino al 14 … come caspita faccio se dovessero bucare la pelle?
Che ‘’OO’’! Grrrr …

Alla prossima

Elena

storia della mano:

https://cosamipassaperlatesta.myblog.it/2020/05/26/il-giardinaggio-e-pericoloso/

https://cosamipassaperlatesta.myblog.it/2020/05/28/per-la-serie-le-disgrazie-non-vengono-mai-sole/

Che guaio questa mano …ultima modifica: 2020-06-03T09:04:26+02:00da elenasaita
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento