Angela Merkel, Christine La Garde, Ursula Von der Leyen, le tre moschettiere.

Non a caso sono tre donne ( due tedesche, una francese) che controllano il Paese più importante, la Commissione Europea, la Banca Centrale Europea.
Da loro passano le decisioni più strategiche dell’Unione.
(L’Italia ha il Presidente del Parlamento Europeo ed il Commissario all’Economia.)

119712425_10217223769003239_6911130531693341514_n

Se si aggiunge che Macron e Conte sono d’accordo sul finanziamento europeo per i programmi di rilancio economico strutturale dei Paesi dell’Unione e sulla revisione del trattato di Dublino ( come dichiarato da Ursula Von der Leyen) c’è speranza che le tre donne possano gestire le resistenze dei Paesi più piccoli e far fare all’Unione un primo passo avanti nella direzione di una “Federazione”.
Sulla capacità politica delle tre non ci sono dubbi, sulle loro idee sull’Europa futura ci sono tutti i dubbi che conosciamo, ma credo che il fatto che siano donne, messe li a rappresentare uno stacco netto con il passato sia, se non altro, un tentativo di superare le diffidenze e gli interessi egoistici delle varie nomenclature dei vari Paesi. Un “buttare l’obiettivo un poco più in là” e vedere cosa succede. Non dico togliere lo sguardo dal dito ed ammirare la Luna, ma dare un’occhiata un po più in là magari si.
Se non fosse cosi non si spiegherebbe l’improvviso cambiamento della Germania, nonostante la sentenza della Corte Suprema, verso l’assenso al “Debito Europeo” e ai piani europei di ripresa e ristrutturazione, cose queste chieste dall’Italia da più di un decennio.
Vedremo, ma visto che tutti si preoccupano di una stretta possibile, alla fine della crisi sanitaria, di un ritorno alle politiche del rientro del Debito, lasciatemi intravedere uno scenario opposto, in fondo qualcuno diceva che il Debito Pubblico non si rimborsa, lo o si rinnova o lo si ristruttura.

Antonio Carlucci
.-.-.-.-.-
E come non essere d’accordo! C’è bisogno di donne oggi per fare l’Europa!

Alla prossima

Elena

Angela Merkel, Christine La Garde, Ursula Von der Leyen, le tre moschettiere.ultima modifica: 2020-09-17T10:27:07+02:00da elenasaita
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento